Camera del Lavoro Territoriale di Chieti
Camera del Lavoro Territoriale di Chieti

Morti sul Lavoro: CGIL Teramo Sciopero Settore Metalmeccanico

Eventi, FIOM, News
Operaio morto in fabbrica a Mosciano. Proclamato sciopero generale del settore metalmeccanico venerdì 16 settembre 2022.
Natascia Innamorati, #Fiom Cgil Teramo: “Morire sul lavoro è inaccettabile. Oggi, Tonino, operaio metalmeccanico, padre di tre figli, è morto sotto un macchinario in una fabbrica a Mosciano.
Ci stringiamo attorno alla famiglia, ai suoi cari e ai colleghi di lavoro in questo momento di dolore e sgomento.
Allo stesso tempo, però, è necessario unirci in un grido collettivo ed agire tutti insieme affinché questo non accada ancora. Si muore sul lavoro come 50 anni fa, per via della scarsa cultura della prevenzione, dei pochi investimenti in sicurezza e sopratutto perché si antepone il profitto ad ogni costo, sulla pelle delle lavoratrici e dei lavoratori. È necessario che si faccia presto chiarezza sulle dinamiche del fatto che hanno provocato la morte di Tonino Fanesi e che si faccia giustizia per lui, per i suoi cari e per tutti coloro che sono morti per portare il pane a casa.
Per questo, insieme agli altri sindacati metalmeccanici, abbiamo proclamato lo sciopero generale del settore in provincia di Teramo e un flash mob in Piazza Martiri a Teramo alle ore 10. L’invito è quello di partecipare, perché la piaga dei morti sul lavoro la debelliamo solo insieme, impegnandoci a fare la nostra parte per avere risposte urgenti e cambiare le idee e le azioni”.
CGIL Teramo
La tua privacy per noi é fondamentale. Questo sito web utilizza cookies di sessione, di condivisione Social, Google Analytics e Firewall, allo scopo di migliorare la tua esperienza di navigazione,  per il monitoraggio delle visite e per la sicurezza del sito web.
Chiamaci Adesso