Camera del Lavoro Territoriale di Chieti
Camera del Lavoro Territoriale di Chieti

Salute e Sicurezza 20 Ottobre Pescara

Eventi, News

Nel 2022, fino ad oggi, l’Abruzzo ha registrato 10 morti e 10851 infortuni denunciati.

Questo attivo si innesta in un percorso che unitariamente ci vede impegnati a livello nazionale, nei territori e nei luoghi di lavoro. Dobbiamo pretendere che il tema della salute e sicurezza rientri tra le priorità d’azione dei governi nazionali e regionali, bisogna intervenire sul sistema di precarizzazione del lavoro (8 contratti su 10 sono oggi precari, e di questi 3 hanno durata inferiore ad 1 mese), bisogna investire sulla formazione dei lavoratori, occorre premiare le imprese corrette e colpire quelle scorrette, è necessario potenziare i servizi ispettivi e di controllo.

La contrattazione come misura preventiva: turni, orari e organizzazione del lavoro sono parte integrante del sistema di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro cosi come la presenza dei delegati alla sicurezza, dei rls e rlst. I morti non sono numeri, sono persone ed a quelle persone noi tutti dobbiamo rispetto.” L’intervento del Segretario CGIL Abruzzo Molise, Franco Spina.

Sono poi intervenuti Leandro Saccomandi, Rsu Flai Cgil Teramo in S.A.L.P.A., Manuela Delli Rocili, Delegata ed RLS Filcams Cgil Pescara in Eurospin Lazio S.p.a. e Panfilo Tedeschi delegato Filctem Cgil Chieti in Halliburton Italiana S.p.a.

La tua privacy per noi é fondamentale. Questo sito web utilizza cookies di sessione, di condivisione Social, Google Analytics e Firewall, allo scopo di migliorare la tua esperienza di navigazione,  per il monitoraggio delle visite e per la sicurezza del sito web.
Chiamaci Adesso