Camera del Lavoro Territoriale di Chieti
Camera del Lavoro Territoriale di Chieti

Sciopero e protesta alla Trigano Van

FIOM, News, video

Mercoledì 11 maggio alla Trigano Van la protesta, indetta dalla categoria dei metalmeccanici della Fiom Cgil Chieti, forte la preoccupazione per la tenuta occupazionale e la imminente scadenza nei prossimi mesi di contratti a tempo determinato.

L’azienda ha attivato la cassa integrazione in una maniera molto feroce, di certo più di tutte le aziende dell’intera provincia, nonostante la richiesta di van sia altissima con un numero importante di veicoli già venduti, ma non si riesce a evaderli a causa della mancanza della base che viene fornita esclusivamente da Sevel”. La Fiom è a conoscenza che nelle scorse settimane c’è stata una trattativa in merito all’utilizzo di piattaforme diverse dal Ducato fra Trigano e Stellantis. Anche in questo caso le consegne, nonostante gli impegni, stentano a partire.

Da qui la preoccupazione per la tenuta occupazionale a causa della forte perdita di potere d’ acquisto, la tensione delle persone è alle stelle. Presenti al presidio per dare sostegno e solidarietà anche i rappresentanti dei lavoratori di altre aziende del settore automobilistico e metalmeccanico come IMM Hydraulics, HISRINGHAUSEN, MA, PIERBURG, HYDRO e SEVEL.

[/vc_column][/vc_row]
La tua privacy per noi é fondamentale. Questo sito web utilizza cookies di sessione, di condivisione Social, Google Analytics e Firewall, allo scopo di migliorare la tua esperienza di navigazione,  per il monitoraggio delle visite e per la sicurezza del sito web.
Chiamaci Adesso