Camera del Lavoro Territoriale di Chieti
Camera del Lavoro Territoriale di Chieti

Un assalto intollerabile

Comunicati, News
  • La notizia in diretta: La nostra sede nazionale, la sede delle lavoratrici e dei lavoratori, è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento no vax. Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte. #Cgil
  • Le prime immagini della devastazione in diretta: Dal portale dell’informazione della CGIL Collettiva il video dell’ignobile attacco ricevuto dalla nostra Sede Nazionale.
  • guarda il video, clicca qui
  • Aggiornamento, guarda le foto che documentano la devastazione, clicca qui
  • La cronaca immediata: Centinaia di partecipanti al corteo romano “No green pass” assaltano la sede nazionale. Violenta irruzione nel palazzo, vandalizzato l’ingresso. Tra loro i leader di Forza Nuova. Domenica alle 10 la risposta del sindacato. Nel tardo pomeriggio di oggi (sabato 9 ottobre) a Roma il corteo dei manifestanti contro il green pass da piazza del Popolo si è diretto sotto la sede nazionale della Cgil. Migliaia di persone si sono accalcate sotto le finestre del palazzo, tra cori e striscioni. “Nessuno può toglierci il lavoro che ci siamo conquistati onestamente e duramente” e “Landini dimettiti”, hanno urlato contro il segretario generale della Cgil.
  • Comunicato del Segretario Generale Maurizio Landini: Domani convocata d’urgenza assemblea generale. Roma, 9 ottobre – “L’assalto alla sede della Cgil nazionale e’un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere. Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. “Domattina alle 10, davanti la sede della Cgil, – aggiunge il leader del sindacato di Corso d’Italia – è convocata d’urgenza l’assemblea generale della Confederazione per decidere tutte le iniziative necessarie”.
  • ore 21:00 🟥 MAURIZIO LANDINI, ASSALTO SEDE CGIL ATTO SQUADRISMO FASCISTA. DOMANI ASSEMBLEA GENERALE
“L’assalto alla sede della Cgil nazionale è un atto di squadrismo fascista. Un attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro che intendiamo respingere. Nessuno pensi di far tornare il nostro Paese al ventennio fascista”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.

 

 

 

  • ore 21:45 🟥 PRESIDIO ANTIFASCISTA
Noi ai fascisti rispondiamo così: domani tutte le nostre sedi saranno aperte e davanti alla Cgil nazionale si terrà un presidio democratico. Appuntamento a partire dalle 10 e in diretta su www.collettiva.it
Chiamaci Adesso
La tua privacy per noi é fondamentale. Questo sito web utilizza cookies di sessione, di condivisione Social, Google Analytics e Firewall, allo scopo di migliorare la tua esperienza di navigazione,  per il monitoraggio delle visite e per la sicurezza del sito web.